ACNE

L'acne è una dermatosi (malattia della pelle) infiammatoria di folliculi pilo sebace (le ghiandole secernendo il sebo, alla radice dei peli) con formazione di comedoni. Tipicamente, comincia alla pubertà e tocca 90% degli adolescenti, in modo più o meno severo. Cessa spontaneamente, più spesso alla fine dell'addolescenza.

Meccanismo


Eccessi di secrezione di sebo

Il sebo serve a proteggere la pelle delle aggressioni esteriore, formando un magro strato lipidico alla superficie. Durante la pubertà, l'aumento brutale del tasso degli ormoni circolante (testosterone particolarmente) provoca un eccesso delle ghiandole poli sebace.

ostruzione dei follicoli

La sovrapproduzione di sebo trascina una retenzione di sebo, poi un addensamento della parte esterna della ghiandola. Questo ostruzione di una ghiandola riempie di un eccesso di sebo trascina l'apparizione di un comedone che, con la cheratina, diverrà un punto nero.

Una falsa idea:

  • L'abbronzatura ispessisce la pelle, ed aggrava l'acne, malgrado un miglioramento transitorio all'inizio dell'esposizione !

>> TRATTAMENTO DELL'ACNE

Il trattamento medicamentoso dell'acne

L'astensione di trattamento medicamentoso dell'acne è spesso preferibile. È solo voi ed il vostro medico che sceglieranno insieme di considerare un trattamento medicamentoso che non è privo di rischi.

Trattamento dell'acne con retinoide locale

Esempio: vitamina A acido in crema 1 volta il giorno la sera su pelle secca e pulita, effetto secondari: irritazione all'inizio del trattamento, eczema (raramente), fotosensibilità (= intolleranza al sole).

Trattamento dell'acne via generale

L'isotretinoine è una forma acida di vitamina A ed un antiinfiammatorio molto potente, inibitore della secrezione di sebo. Questo prodotto è teratogene (rischi di malformazione fetale). Dalla donna, bisogna dunque sempre associare una contraccezione (almeno 1 mese prima e fino ad 1 mese dopo il trattamento) e fare un testo di gravidanza prima l'inizio del trattamento, poi una volta il mese.

* Effetti secondari: rischio di malformazione fetale, siccità della pelle e delle mucose, problemi articolari, problemi epatici, aggravamento transitorio dell'acne all'inizio del trattamento (dunque cominciare il trattamento con dosi progressive).


Il consiglio natura del Dottore CONSTANTINI

Nelle forme d'acne moderate, è possibile di passarse di medicamento e ritrovare una bella pelle senza brufoli. :

La pulizia della pelle in dolcezza con un sapone che stappa i pori e desincrosta in profondità.

Perché un buon sapone è consigliato per l'acne ?

 

Un buon sapone non tappa i pori perché non contiene sevo (grasso di bue).

Ha un'azione antisettica. Ristabilisce lo strato idrolipidico dell'epidermide.

Il sapone di Aleppo non è un medicinale, è un semplice sapone naturale all'olio di oliva che conviene a tutti i tipi di pelle.

Inoltre un sapone di Aleppo all'argilla permette di lottare efficacemente contro l'eccesso di sebo.

Una maschera di fango del Mar Morto purifica la pelle.

Questi due ultimi asciugano un po', e possono essere completati dalla crema di Aleppo molto idratante, e formulata per le pelli giovane a problemi.